quotidianità missionaria… 2

 

"In una casa visitata stamattina mentre consegnavo le coperte agli anziani poveri ho trovato questa capanna che avrebbe dovuto essere la sua cucina. La donna vive da sola senza nessun familiare, non ha nessuno che la aiuta.
Oggi pomeriggio con alcuni ragazzi del collegio  siamo andati con delle foglie di palma e abbiamo restaurato la cucina della signora.
È stato un bel momento in cui i giovani con le loro forze e abilità hanno risolto un problema, specialmente oggi, che c’era vento, la signora non era riuscita a cucinare. Ma soprattutto perché questi giovani hanno sperimentato che facendo un gesto di carità si sono sentiti felici."

This entry was posted in News Vercelli. Bookmark the permalink.

Comments are closed.