quotidianità missionaria… 4

 

Un mesetto fa andando a visitare alcune persone anziane, ho incontrato una signora a cui da poco era morto il figlio che si occupava di lei, viveva in una povertà estrema, praticamente senza casa,  una tenda vecchia e rotta era l’unico riparo.
Come si fa a salutare e dimenticare quella situazione, cosi con don Pio abbiamo pensato di costruire una piccola capanna dove potesse dormire e ripararsi dalla pioggia e dal vento
Stamattina sono andata a vedere come procedevano i lavori…

 

 

This entry was posted in News Vercelli. Bookmark the permalink.

Comments are closed.