25º…. della cena del digiuno

 

Una tradizione consolidata …

Ci scusiamo con gli amici di Gattinara per il ritardo con cui pubblichiamo le fotografie della loro ormai tradizionale iniziativa della Cena del Digiuno nell’ambito della Quaresima di Fraternità.

Siccome nella cena è protagonista il digiuno (sul tavolo trovate solo pane e acqua), c’è l’atmosfera giusta per intrattenersi su argomenti seri ed alti e per l’occasione è stata proiettata una serie di documentari relativi alle missioni diocesane. Il tutto è comunque unito da un filo di preghiera e riflessione che ha per tema la carità cristiana che attraverso l’opera dei missionari collega popolazioni povere e popolazioni abbienti in uno scambio che cerca di appianare le distorsioni che caratterizzano sia le prime che le seconde. Il digiuno permette di volare alto anche durante una cena ed una cena va comunque pagata e quanto si raccoglie va ad implementare la raccolta di fondi per le attività missionarie diocesane che caratterizza la Quaresima di Fraternità.

Ci auguriamo che questa iniziativa, che sappiamo praticata anche da molte altre comunità parrocchiali diocesane, si consolidi sempre più e sappia ispirare tante attività di solidarietà, giustizia e condivisione in tutta la nostra diocesi e in tutto il mondo.

 

 

This entry was posted in News Vercelli. Bookmark the permalink.

Comments are closed.