Suor Rosalia Morello – Suore di Loreto

 

Suor Rosalia in due…fotoricordo: la prima durante una visita da parte dei vertici dell’Ufficio Missionario Diocesano di Milano da cui provengono le due consorelle con cui lavora a Moles Saint Nicolas, la seconda col sacerdote locale che le ha accolte al loro arrivo nella missione.

Dall’Aravecchia ad Haiti

Suor Rosalia Morello, vercellese doc., ad un’età in cui quasi tutti i suoi coscritti sono da tempo in pensione, ha lasciato le stanze ed i saloni dell’Aravecchia da cui da anni svolgeva un prezioso servizio parrocchiale, per unirsi ad un progetto missionario a cui partecipano tre istituti religiosi femminili italiani. La sua partenza ha sorpreso i suoi amici ed estimatori tanto che noi abbiamo iniziato a raccontarla qualche tempo fa nella sezione "storie dalle missioni".

Stilare un profilo biografico di Suor Rosalia non è facile visto l’intenso servizio che ha reso nell’Istituto Religioso in cui è entrata dopo aver conseguito il Diploma Superiore di Istruzione presso una scuola della nostra città. Tra le Suore di Loreto suor Rosalia è stata per qualche anno anche Superiora Generale.

Lo stesso Istituto ha partecipato a scrivere la storia della Missione Vercellese con la fondazione di una casa con annesse scuole ed ambulatori prima ad Isiolo e poi, da qualche anno, con l’apertura di un noviziato a Nairobi.

Quella a cui si è dedicata Suor Rosalia è un’ulteriore realtà che allarga i "confini missionari" delle Suore di Loreto. E’ la partecipazione ad un progetto ideato da alcuni missionari italiani per uno dei posti più poveri e problematici del mondo: l’isola di Haiti.

In breve, in una suggestiva località del nord-ovest dell’isola, Moles Saint-Nicolas, è sorta una casetta che attualmente ospita le tre religiose partecipanti al progetto, che si dedicano ad un’attività di pastorale missionaria in collaborazione colla parrocchia locale retta da un sacerdote indigeno. L’inizio dell’esperiena avviene, dopo adeguata preparazione, il 28 aprile del 2012 con la partenza delle tre suore, suor Rosalia Morello delle Suore di Loreto di Vercelli, suor Gabriella Orsi delle  Serve di Maria di Agrate e suor MariaRosa Cerutti delle Suore del Preziosissimo Sangue di Monza.

"Hai detto di dirti qualcosa di quello che faccio qui  a Mole saint-Nicolas, vado a trovare gli ammalati, gli handicappati, faccio un pò di catechesi nelle scuole elementari. Soprattutto io e le altre segnaliamo i casi che troviamo e che hanno bisogno di aiuto alla Caritas parrocchiale, perchè non vogliamo passare noi per delle benefattrici. noi diamo soldi e roba ma risulta che è la Parrocchia e la caritas che aiutano. Così contribuiamo per il pranzo nella scuola cattolica, per fare curare gli handicappati ecc. o quando c’è qualche bisogno ospedaliero ecc. Noi girando conosciamo molto persone e situazioni. Ti mando qualche foto.Un caro abbraccio."

 

   
   

 


Dall’inizio dell’estate 2016 suor Rosalia è partita per una nuova missione, più vicina geograficamente ma non meno impegnativa. Ne abbiamo dato notizia nelle nostre news ma il suo posto ad Haiti è stato preso da una consorella….

Comments are closed.