2. Padre Giancarlo Politi, missionario del PIME, a Biella – 16 maggio 2014

 

Padre Politi missionario ad Hong-Kong

la teologia asiatica

Venerdì 16 maggio scorso, a Biella presso il Seminario, si è tenuto il secondo incontro del Corso Interdiocesano di Formazione Missionaria. Animatore della serata padre Giancarlo Politi missionario del Pime, missionario per tanti anni ad Hong-Kong, e profondo conoscitore della realtà della Chiesa Asiatica.

Il tema della conversazione era: "Quando lo Spirito precede l’Annuncio". Con un argomento così alto ed impegnativo padre Politi ha analizzato il concetto di "inculturazione" filtrandolo attraverso alla sua esperienza personale sul campo. Si è quindi parlato di liturgia, preghiera, istruzione, servizio informativo che sono realtà essenziali dell’esperienza cristiana nei paesi dell’estremo oriente, dove le comunità cristiane sono piccole minoranze caratterizzate però da una testimonianza ed una vivacità di esperienze particolarmente significative nel quadro complessivo di quei paesi.  

Come sempre l’uditorio, soprattutto nel dibattito finale, si è rivolto all’esperienza di vita del relatore per avere delle risposte non banali o di maniera su problemi complessi quali le realtà sociali e politiche di paesi come la Cina, l’India, il Giappone, l’Indonesia, le Filippine, la Mongolia  che coi loro numeri demografici ed economici sono ormai l’ago della bilancia del mondo intero. Il rischio che si corre è che ci si fermi soltanto a questi dati senza percepire lo spessore e la profondità delle realtà culturali sottostanti che rappresentano la sfida per le comunità cristiane e per l’azione missionaria in questi paesi, oltre che un potenziale arricchimento della Chiesa Universale. Un approfondimento particolare è stato dedicato alla realtà cinese e alla chiesa nazionalista. Padre Politi ha messo bene in luce quali sono le realtà in gioco in questo complesso e delicato problema. 

 

Se vuoi scaricare la registrazione dell’incontro clikka qui

 

 

Comments are closed.