progetto culturale-formativo interdiocesano 2011

 

CENTRI MISSIONARI DIOCESANI DI:

BIELLA – NOVARA – VERCELLI

 

CORSO DI FORMAZIONE PER ANIMATORI MISSIONARI

 

 

BIELLA 13 maggio 2011

(Seminario Vescovile Via Seminari, 9)

 “Sponda Sud del Mediterraneo – le inquietudini della gioventù araba in cerca di democrazia”

Relatore Enrico Casale, giornalista della Rivista Missionaria dei Gesuiti Italiani “Popoli”

 

VERCELLI 20 maggio 2011

(Seminario Arcivescovile – Piazza Sant’Eusebio 10)

“Fede e religione nel mondo arabo – dialogo Islam Cristianesimo – la Chiesa Copta”

Relatore Paolo Branca dell’Università Cattolica di Milano

 

NOVARA 27 maggio 2011

(Parrocchia Santa Rita – Via Visintin 24)

“Il caso Libia – dal colonialismo all’indipendenza, al conflitto attuale”

Relatore Padre Massimiliano Taroni dei Frati Minori Cappuccini di Milano

 

 

Avvertenze e Note Tecniche:

 

* Come negli anni scorsi, i nostri incontri prenderanno avvio alle ore 19,30 con un momento di convivialità a cui farà seguito un buffet freddo preparato dagli amici  del CMD ospitante. Verso le ore 20,45 si terrà una preghiera, quindi la relazione, al termine della quale i presenti potranno porre domande ed interagire con il relatore.

* Oltre agli addetti ai lavori dei nostri CMD a cui è rivolto il corso di formazione, si potrebbe coinvolgere altre persone attente e sensibili alle tematiche missionarie.

* I relatori di quest’anno sono, ciascuno nel suo campo, delle vere e proprie autorità in materia. Enrico Casale, giornalista, segue da anni, non solo per la rivista Popoli ma anche per altre testate, l’evoluzione del mondo medio orientale ed in modo particolare in questi ultimi tempi la sua attenzione si è focalizzata sui paesi che si affacciano sulla sponda Sud del Mediterraneo.

Il prof. Paolo Branca è senza dubbio uno dei più acuti studiosi dell’Islam presenti in Italia, l’aver accettato di condividere con noi la fatica della ricerca, dà maggior prestigio al nostro incontro.

Padre Massimiliano Taroni appartiene alla provincia milanese dei Frati Minori a cui storicamente la Santa Sede ha affidato la cura pastorale della Libia. Ricordiamo che l’attuale Vescovo di Tripoli, Mons. Martinelli è anch’egli un Frate Minore.

Padre Taroni si reca una o più volte all’anno in Libia per seguire le attività pastorali della piccola comunità cristiana rimasta e allo stesso tempo è il custode di una consistente documentazione relativa alla presenza degli italiani in Libia.

 

Comments are closed.