Veronica ha tolto l’apparato Ilizarov dalla gamba operata

QUERIDO GIAN MARIO:
LE INFORMO LO SIGUIENTE:
AYER LA OPERARON A VERONICA, LE SACARON TODOS LOS ELISEROS, EL PROCEDIMIENTO FUE ANBULATORIO INGRESO A CIRUGIA A LAS 15:00 Y SALIO A LAS 17:00 Y A LAS 19:00 LA DIERON DE ALTA AHORA ESTA EN EL HOGAR. ELLA ESTA MUY CONTENTA ME DICE QUE VE GRANDE SU PIERNA Y EVIDENTEMENTE ESTA GRANDE, TIENE UN POCO DE DOLOR ASI QUE LO ESTAMOS CONTROLANDO CON MEDICAMENTOS, EL MARTES DEBEMOS IR DONDE EL DR. MANRRIQUE.

Credo non necessitino di traduzione le parole di doña Liliana, l’amministratrice dell’hogar, che segnalano un avvenimento a cui speravo di assistere nei miei tre mesi appena conclusi di permanenza all’hogar. L’importante è che si sia arrivati a questo punto. Adesso Veronica dovrà fare la fisioterapia per rendere la gamba raddrizzata anche una gamba pienamente affidabile a cui dovrà affidarsi quando le opereranno la seconda gamba.
Per il momento non ho fotografie da condividere ma appena me ne arriveranno le condividerò su questa pagina.
Un grazie a tutti,

Gian Mario

Approfitto della brevità di questa comunicazione per trovare spazio ed inserire alcuni link a risorse web concernenti la chirurgia Ilizarov (non siamo ovviamente in grado di misurare il valore medico di quanto abbiamo indicato, si tratta di un semplice invito ad una prima presa di contatto per chi ne sentisse il bisogno e ci scusiamo con chi fosse già ferrato in materia):

Le seguenti sono pagine web in Italiano che parlano dei medici italiani che il doctor Ernesto Manrique, il chirurgo di Santa Cruz che ha operato Veronica, indica come suoi maestri (e per il fatto che io non li conoscessi prima di arrivare in Bolivia non cessa di prendermi in giro):