Anche a Isiolo l’anno scolastico volge al termine…

le scuole di Isiolo

Per millenni la cultura africana si è trasmessa all’ombra degli alberi e ancora oggi qualcosa rimane…
   
… anche in tempi in cui le nuove generazioni africane accettano di costringersi, per avere il diritto ad una Istruzione premessa per una vita migliore, all’interno di aule troppo spesso sovraffollate.

Il più grande impegno sociale del Vicariato di Isiolo rimane quello educativo scolastico. Sono ben 18 scuole dell’obbligo (dalle primarie alle superiori) ed una decina di scuole materne le scuole che il vicariato gestisce e promuove. Questo enorme sforzo professionale ed economico è reso possibile anche dal sistema di Sostegno a Distanza che il nostro Centro Missionario di Vercelli ha avviato ormai più di quarant’anni fa. I numeri ed i dettagli di questo impegno li potete trovare in altra parte di questo sito.

Di questi tempi in cui la crisi economica ha colpito il nostro paese oltre ogni ragionevole previsione, la scommessa è quella di non arretrare proprio su questo fronte della solidarietà internazionale che così capillarmente ha permeato in questi decenni il nostro tessuto sociale. Che le emergenze stiano aumentando a dismisura qui da noi non deve e non può essere un alibi per arretrare sul fronte della solidarietà internazionale rappresentato per noi dal Sostegno a Distanza: "Solidali tra noi e solidali col mondo". Ogni giorno abbiamo prove che le radici della crisi sono in egoismi a volte dissennati e pazzeschi che hanno operato per anni al di fuori da ogni controllo o se si vuole colla complicità di troppi. E la soluzione non si troverà sul versante di altri egoismi che non potranno che peggiorare la crisi stessa ed ostacolare ogni tentativo di inversione di tendenza. Solo una solidarietà attenta e cosciente, vigile ma senza inutili e dannose barriere e steccati, potrà davvero avviarci verso un mondo più giusto e perciò più vivibile per tutti.

Proprio per questo dedichiamo queste fotografie dei ragazzi di Isiolo intenti al loro "lavoro quotidiano" a tutti i nostri Sponsor, vecchi e nuovi, auspicando un progressivo ricambio generazionale solidale in cui ciascuno faccia tutta la sua parte, fino in fondo, per il bene di tutti.

   
   
   
 Da Vercelli con tutto il cuore BUON LAVORO RAGAZZI!!!

 

About the author: Gianmario