i dieci comandamenti… oggi, sempre ed ovunque

 

da Inhassoro: festa delle Tavole della legge

Da Inhassoro Caterina Fassio ci manda il resoconto di una settimana particolare nella comunità cristiana della parrocchia di sant’Eusebio:

 – 10 giorni fa abbiamo ricevuto dalla Parrocchia di Santa Ana di Maimelane le Tavole della Legge che da Novembre dello scorso anno stanno visitando tutte le parrocchie e comunitá della nostra Diocesi di Inhambane.
Le Tavole della Legge sono il simbolo che la Diocesi ha scelto per ricordare a tutti i credenti che non possono dimenticare i segni che Mosé ha ricevuto da Dio per poter vivere bene in pace con se stessi  e con gli altri.
È stata l’opportunitá di ripassare i 10 comandamenti per coloro che li avevano studiati tanti anni fa, ma soprattutto l’occasione per poterli conoscere meglio e metterli in pratica.
Ho chiesto a Joana una signora della nostra comunitá: “Cosa sono per te i 10 comandamenti?” e lei  con la sapienza come solo i semplici di cuore possono dare: “sono uno specchio dove posso vedere se la mia vita va verso Dio oppure no”.
Stamattina prima dell’inizio della Messa si é realizzata un processione con le Tavole della Legge fino alla Chiesa Parrocchiale.
La Messa solenne ha segnato l’ultimo giorno della presenza delle Tavole nella nostra parrocchia.
Da domani andranno nella Parrocchia di Mambone per poi ritonare dopo un anno di pellegrinaggio in Cattedrale ad Inhambane per la conclusione dell’anno della Fede. –

Ringraziamo Caterina per questi resoconti di vita comunitaria cristiana che sono anche una esempio per le nostre comunità parrocchiali diocesane. Tutte le comunità cristiane, a qualunque latitudine e in qualunque epoca vivano, sono sempre chiamate ad un confronto quotidiano, concreto e vitale,  con i comandamenti giunti fino a noi tramite le mani di Mosè e del popolo d’Israele prima, e della Chiesa poi.

E le parole dell’amica Joana ci spingano veramente a guardarci in questo "specchio" che non mente sui nostri rapporti con Dio e a rinnovare i legami con tutte le comunità cristiane nel mondo, ma in particolare colle comunità di Maimelane e di Inhassoro dove operano i nostri missionari vercellesi.


 

 

About the author: Gianmario