Quaresima con la nuova Via Crucis ad Inhassoro

 

Quest’anno 2017, i fedeli di Inhassoro, durante la Quaresima, avranno una bella novità da ammirare nella loro Chiesa. Il pittore che già ha dipinto i pannelli della volta e la pala dell’altare, ha completato e consegnato anche i quadri della via Crucis che sono stati benedetti e poi installati con una cerimonia comunitaria molto partecipata.

Una comunità, quella di inhassoro, che vive e cresce anche nelle strutture esteriori e materiali, che permea col suo spirito di servizio tutta la realtà di quella terra che, nonostante la povertà diffusa, trova nello spirito e nel servizio comunitario dei cristiani il modo di unirsi e crescere insieme conservando un legame colla propria cultura e la propria storia.

Cogliamo l’occasione di ricordare che la Quaresima, momento forte della vita cristiana, avrà qui in Diocesi, nella Quaresima di Fraternità 2017, un forte aggancio colla realtà missionaria. In particolare chi volesse consultare i progetti che ci proponiamo di finanziare grazie alla generosità dei vercellesi può usare il seguente link

La Comunità di Inhassoro colla sua partecipazione massiccia e devota alle liturgia, come testimoniano le fotografie di questo articolo, è un esempio per le nostre realtà cristiane vercellesi. La croce di Cristo è veramente percepita come riscatto gratuito e definitivo per ogni realtà umana ed è la sorgente della carità che permette ad ogni uomo di sentirsi figlio di Dio e fratello di ogni altro essere umano.

Che le comunità delle nostre missioni africane e le nostre comunità vercellesi trovino in questa quaresima 2017 un’occasione importante per crescere nella fede, nella speranza e nella carità e per testimoniare al mondo quella fratellanza cristiana che genera nuove adesioni alla fede: "Da questo conosceranno tutti che siete miei discepoli, se avete amore gli uni per gli altri" Giovanni 13,34-35

 

 

 

About the author: Gianmario