Un gruppo di eporediesi visita la comune missione di Maimelane

Volontari eporediesi in azione a Maimelane

Elena Bovolenta, volontaria fidei-donum vercellese in Mozambico, dalla missione di Maimelane ci segnala uno (tra i tanti) dei fattivi risultati della visita di un gruppo di amici eporediesi al loro conterraneo don Giuseppe Bergesio: la ritenteggiatura della Scuola Materna della Missione di Maimelane.

   
  Due istantanee dei "lavori in corso"…
   
Queste altre immagini testimoniano la qualità dei risultati ottenuti…

Le scuole materne sono il principale impegno delle nostre missioni mozambicane nel settore educativo. Il Mozambico, pur nella globale povertà che caratterizza praticamente tutti i settori della vita di questo paese, ha un sistema educativo che garantisce a tutti l’accesso all’istruzione primaria. Il vero problema è riuscire a raggiungere tutti i destinatari di tali diritti. Da una parte ci sono spesso la povertà e la precarietà dei mezzi messi in campo, dall’altra la non percezione di questo diritto da parte degli stessi destinatari (come avveniva ancora da noi all’inizio del ‘900 quando le famiglie contadine preferivano tenere i figli a casa per averli a disposizione nei lavori dei campi).

Lavorando nel settore delle Scuole Materne le Missioni cercano di inserirsi positivamente in questo quadro, coprendo da una parte un settore dell’istruzione di per sè scoperto ed ignorato soprattutto in ambito rurale e, dall’altra, abituando le famiglie ad affidare comunque i figli alle istituzioni scolastiche non solo per necessità contingenti ma nella prospettiva di un progetto educativo globale incentrato proprio sulla persona degli alunni che nell’ambito scolastico potranno realizzare le proprie potenzialità di esseri umani e di cittadini in un quadro di sostanziale parità di diritti e di opportunità.

La Scuola Materna della Missione, oltre ad essere molto frequentata, è il centro di riferimento delle tante sezioni di Scuola Materna distaccate presso i vari villaggi, ospitate nei giorni di bel tempo sotto l’albero della piazza e nei pochi giorni di pioggia nelle cappelline dei villaggi stessi. Nella Scuola Materna della Missione si incontrano periodicamente per corsi di aggiornamento e di formazione, le varie insegnanti che operano appunto in queste Scuole Materne di villaggio. A volte il successo di frequenza di alcune di queste scuole viene premiato dalle autorità scolastiche locali con l’apertura di una sede di Scuola Primaria.

Un grazie agli amici eporediesi, in particolare a chi li guidava, don Matteo, che hanno saputo inserirsi così bene nel settore!!! .

About the author: Gianmario